Il progetto Bagno di Vapore è nato per rispondere alla crescente richiesta di trovare nelle pratiche naturali il recupero del “benessere” che deve essere completo, totale, naturale e che è soprattutto sinonimo di equilibrio psicofisico.

Ritmi lavorativi frenetici, pasti ipercalorici, mancanza di movimento, stress, fumo, alcol, inquinamento atmosferico, radicali liberi (rlo), aggressioni elettromagnetiche, sono tra le maggiori cause responsabili dell’ alterazione della funzionalità organica. Segnali di questo squilibrio sono il sovrappeso e l’obesità, problemi estetici  come l’acne, la cellulite, atonia e asfissia cutanea, l’edema, i problemi internistici come stipsi, difficoltà digestive, insonnia, aumento delle patologie cardiache, vascolari, articolari, dermatologiche e il conseguente abuso di farmaci. Il “Bagno di Vapore Naturale”  rappresenta una delle pratiche igienistiche più efficaci per rispondere a queste problematiche. Il bagno di vapore innanzi tutto è calore, piacevolissima sensazione sulla pelle che induce a rilassarsi, scioglie rigidità e tensioni muscolari, stimola le funzioni vitali dell’organismo e ne rinforza le naturali difese immunitarie.

Questa straordinaria metodica naturopatica sfrutta l’acqua “elemento primordiale”, trasformata in corrente di vapore nascente, con regolare e continua alternanza tra caldo ( vapore 45° / 52 ° ) e freddo ( abluzioni con speciali teli di cotone a 18° / 20° ), fa del bagno di vapore un vero rito di benessere per ritrovare l’armonioso equilibrio tra mente e corpo.